Disinfettante Liquido Multiuso Bactilemon 2000 Con Spruzzino

Soluzione a base di Benzalconio cloruro, Didecildimetilammonio cloruro (sale d’ammonio quaternario di IV generazione) e Clorexidina digluconato. 

pH neutro e profumazione al limone. Tale valore di pH esalta le proprietà germicide dei principi attivi che diminuiscono sensibilmente a pH acido.

Campo e modalità d'impiego

1. Disinfezione mediante nebulizzazione di superfici di dispositivi medici: esempi tipici sono superfici di apparecchiature medicali, in studi dentistici, ospedali, case di riposo e istituti privati. BACTILEMON 2000 è soprattutto indicato in odontoiatria e podologia per la disinfezione di superfici plastiche, in plexiglas, policarbonato e lo skai dei riuniti.

2. Decontaminazione e contemporanea detersione, mediante immersione, di strumentario chirurgico e dispositivi medici: come da Decreto 28 settembre 1990: Norme di protezione dal contagio professionale da HIV nelle strutture sanitarie e assistenziali pubbliche e private; “I dispositivi riutilizzabili devono, dopo l’uso, essere immediatamente immersi in un disinfettante chimico di riconosciuta efficacia su HIV prima delle operazioni di smontaggio o pulizia, da effettuare come preparazione per la sterilizzazione”. Trova utile impiego anche per la disinfezione delle impronte odontoiatriche.

3. Conservazione sterile temporanea dei ferri chirurgici: quando si devono rimuovere gli strumenti dalla soluzione prelevarli asetticamente e risciacquarli accuratamente con acqua sterile.

La soluzione è pronta all’uso.

UTILIZZO MEDIANTE NEBULIZZAZIONE

Vaporizzazione Diretta

  • 1. Con l’ausilio di apposito nebulizzatore da applicare alla confezione multidose, vaporizzare su diversi punti della superficie.
  • 2. Distribuire la soluzione vaporizzata mediante un adeguato panno non tessuto pulito e asciutto.
  • 3. Attendere almeno 5 minuti, prima del riutilizzo.

Vaporizzazione Indiretta

  • 1. Con l’ausilio di apposito nebulizzatore da applicare alla confezione multidose, vaporizzare su un adeguato panno non tessuto pulito e asciutto.
  • 2. Applicare sulla superficie.
  • 3. Far asciugare almeno per 5 minuti e non risciacquare salvo che la superficie non sia destinata al contatto diretto con le membrane mucose o gli alimenti.

UTILIZZO MEDIANTE IMMERSIONE

Per i dispositivi medici pluriuso invasivi e non invasivi, quali attrezzi e strumenti chirurgici, immergere gli stessi nella soluzione tal quale e attendere almeno 10 minuti. Il prodotto è anche indicato per il lavaggio o decontaminazione in vasche a ultrasuoni di strumentario chirurgico contaminato. Per rimuovere gli strumenti dalla soluzione occorre prelevarli asetticamente. L’eccesso di soluzione disinfettante può essere asportato dai dispositivi medici, risciacquando con acqua sterile o asciugando con panni o carta sterile. Una delle caratteristiche peculiari di questa formulazione è l’azione sinergica dei diversi principi attivi aventi meccanismo d’azione e bersaglio diverso. Questo consente con un unico prodotto di rispondere a diversi dei requisiti ideali di un disinfettante per strumentario medico chirurgico e cioè:

  • capacità di agire anche in presenza di materiale organico: è caratteristica peculiare sia dei sali d’ammonio quaternario che della clorexidina digluconato, non risentire nella loro azione biocida, della presenza di materiale organico; si ricordi inoltre che i sali d’ammonio quaternario sono dei tensioattivi cationici e come tali riducendo la tensione superficiale permettono alla soluzione di entrare nei diversi interstizi in cui generalmente i microrganismi si annidano per proteggersi dall’aggressione chimica o fisica;
  • effetto persistente e cumulativo: sia la clorexidina che entrambi i sali d’ammonio quaternario sono caricati positivamente e quindi dopo l’evaporazione della matrice acquosa, senza risciacquo, rimangono adsorbiti sulla superficie trattata, generalmente caricata negativamente, consentendo di mantenere lo stato “asettico” inizialmente ottenuto. È evidente che per applicazioni ripetute questo adsorbimento si trasforma in effetto cumulativo con sovrapposizione di diversi microstrati di principi attivi;
  • estesa compatibilità e praticità di applicazione: la matrice acquosa permette di applicare il prodotto disinfettante sulla superficie di qualunque materiale anche quello più delicato come plexiglas e policarbonato; talora il nebulizzatore consente di erogare direttamente la soluzione disinfettante sullo strumentario medico-chirurgico aumentando la superficie di contatto e quindi la rapidità di azione.

Compatibilità con i materiali

La soluzione, grazie alla presenza del sodio nitrito, non ha potere ossidante. Il suo utilizzo allo stato puro non comporta effetti corrosivi sui materiali metallici, plastica e gomma; non danneggia gli strumenti taglienti. Per il pH vicino alla neutralità, non danneggia i materiali con cui viene a contatto. I principi attivi, non sono assorbiti da alcun tipo di materiale plastico o elastomerico (gomme naturali e sintetiche).

Autorizzazioni e Certificazioni

 

UNI EN ISO 9001 e 13485

 

Certificato Organismo Notificato n° 0546 - CERTIQUALITY

Classe del Dispositivo Medico:  llb

Classificazione CND: D020199

Tipo: Certificato CE n. 16494

Capacità1000 ml
ProfumoLimone

6,00 € IVA inclusa

Costi e modalità di spedizione

SDAFedExSpedizione gratuita in Italia a partire da 89 €. Consegna in 1-2 giorni lavorativi.

Metodi di pagamento

PaypalCarta di credito (tramite PayPal) Bonifico Contrassegno

Recensioni

Al momento non c'è nessuna recensione per questo prodotto.

Disinfettante Liquido Multiuso Bactilemon 2000 Con Spruzzino

Disinfettante Liquido Multiuso Bactilemon 2000 Con Spruzzino